Avvenimenti

Riqualificazione piazza Garibaldi a Senigallia

Proseguono a Senigallia con il rispetto delle tempistiche concordate i lavori di “Restauro e riqualificazione di piazza Garibaldi e del Lungofiume”.
2

3
Opere che valorizzeranno questa importante area del centro storico sino a poche settimane fa utilizzata come ampio parcheggio per i veicoli.
Nella piazza è prevista la costituzione di una zona centrale a forma rettangolare, disposta trasversalmente e di fronte alla facciata della chiesa del Duomo.

4

5
La pavimentazione, per restituire il valore originario del sagrato, sarà lastricata con calcare bianco (Pietra d’Istria) a lastre regolari. Quella in pietra, sarà invece posata su massetto in calcestruzzo armato con rete elettrosaldata. La ditta incaricata dei lavori è la Graziano Belogi Srl Costruzioni di Trecastelli in provincia di Ancona.

6

7
Al centro dei quattro riquadri d’angolo, altrettanti lampioni in ghisa, dotati di tre bracci a pastorale, con riprodotto, nel basamento, lo stemma della città di Senigallia ed attrezzati con faretti. Nei due riquadri centrali esterni, saranno invece riprodotti a mosaico di pietra i due stemmi papali di Benedetto XIV Lambertini e Pio IX Mastai Ferretti.

9

10

11
Il termine dei lavori è previsto per la prossima primavera.

Post precedente

trasmissione numero 1924 del 24 ottobre 2015

Post succesivo

Festa della cicerchia 2015 a Serra de' Conti

Ciro Montanari

Ciro Montanari

Nato a Senigallia (Ancona), nel 1966, esercita la professione di giornalista da oltre trent'anni, diventando professionista il 15 settembre 1992. Inizia a collaborare nel campo dell'informazione nel 1986 attraverso radio Velluto Senigallia. Dal 1988 passa al piccolo schermo con Tv Centro Marche, poi alla carta stampata come redattore e direttore responsabile di riviste regionali e nazionali. Negli anni si specializza in vari campi del mondo della comunicazione: radio, televisione, uffici stampa, presentazioni, organizzazione di eventi, corsi scolastici, web. Dopo oltre venti anni di lavoro con Nerosubianco, fonda l'agenzia di servizi giornalistici Visi e Voci.

Nessun Commento

Lascia un commento