AvvenimentiComune Trecastelli

Trecastelli, esempio nazionale per le fusioni

La Rotonda a Mare di Senigallia ha ospitato il convegno “La gestione associata: unioni montane, unioni, nuovi comuni”. Organizzato dall’Anci Marche, ha offerto molti spunti sull’attuale problematica ed ha richiamato ospiti di prestigio.

Il fenomeno delle fusioni, è cresciuto nel recente periodo, grazie all’intervento legislativo con il quale sono stati previsti incentivi finanziari.

Nelle Marche, la prima fusione è giunta proprio nel 2013 grazie alla lungimiranza dell’attuale sindaco di Trecastelli Fausto Conigli che, lavorando in anticipo rispetto a centinaia di altri Comuni italiani, ottenne una serie di vantaggi.

E proprio in questa ottica, l’Amministrazione di Trecastelli, ha attivato un processo di ottimizzazione e razionalizzazione di tutti servizi. Tra gli ultimi la riorganizzazione del servizio delle mense scolastiche, attraverso l’individuazione di un unico centro di cottura.

Il Comune di Trecastelli ha tra l’altro portato la propria esperienza in giro per l’Italia e, proprio il primo cittadino marchigiano, è stato spesso chiamato ad incontri ed appuntamenti in località italiane per illustrare le opportunità della fusione.

Tra questi, il comune di Sant’Omobono Terme in provincia di Bergamo. Una presenza importante per raccontare la loro esperienza e condividerla con chi ha da poco deciso di intraprendere il percorso della fusione.

Post precedente

Volontariando Festival a Senigallia

Post succesivo

La "ritrovata" piazza Garibaldi a Senigallia

Ciro Montanari

Ciro Montanari

Nato a Senigallia (Ancona), nel 1966, esercita la professione di giornalista da oltre trent'anni, diventando professionista il 15 settembre 1992. Inizia a collaborare nel campo dell'informazione nel 1986 attraverso radio Velluto Senigallia. Dal 1988 passa al piccolo schermo con Tv Centro Marche, poi alla carta stampata come redattore e direttore responsabile di riviste regionali e nazionali. Negli anni si specializza in vari campi del mondo della comunicazione: radio, televisione, uffici stampa, presentazioni, organizzazione di eventi, corsi scolastici, web. Dopo oltre venti anni di lavoro con Nerosubianco, fonda l'agenzia di servizi giornalistici Visi e Voci.

Nessun Commento

Lascia un commento