Sport

MyCicero resiste 15 minuti Poi Ancona dilaga

Non è bastato tenere testa sino a metà del secondo quarto. Ancona è troppo forte per la MyCicero che, nella prima giornata del girone di ritorno del campionato di serie B femminile, cede alle blasonate avversarie con il punteggio di 68-36.

Le senigalliesi sono state in partita sino al 15’ quando il risultato indicava 18-16 per le doriche. Da quel momento si è registrata una cronica difficoltà ad uscire dal pressing duro avversario (alle volte oltre il consentito e non sempre sanzionato dagli arbitri). E così, da metà del secondo quarto fino alla fine del terzo quarto (parziale 38-8) non c’è stata più storia.

Out Formica da metà terzo quarto ed in parte Amadei entrambe per una botta.

Scarsa forma anche delle migliori tiratrici senigalliesi Marconi, Amadei e Angeletti dalla mediolunga.

 

TABELLINO DEL MATCH:

Parziali 15-8, 22-11, 19-5, 12-12.

 

BK Girls Ancona: Pierdicca 15, Nociaro 7, Adams 3, Ruggeri 0, Di Sario 7, El Haiti 2, Castellani 8, Koshanin 6, Zamparini 9, Bolognini 2, Egwoh 6, Takrou 3.

 

MyCicero Senigallia: Cattalani 1, Veroli 7, Amadei 4, Bucciolini 4, Coccitto 2, Formica 6, Mazzaferri ne, Lazzari ne, Marconi 3, Bonacci 7, Angeletti 2.

 

Il prossimo impegno, vedrà la MyCicero affrontare in casa il Pescara. E finalmente, potrebbe arrivare il debutto del sospirato referto di color rosa.

Post precedente

Montecappone, eccellenza anche per l'olio

Post succesivo

Visi e Voci 9 dicembre 2017

Ciro Montanari

Ciro Montanari

Nato a Senigallia (Ancona), nel 1966, esercita la professione di giornalista da oltre trent'anni, diventando professionista il 15 settembre 1992. Inizia a collaborare nel campo dell'informazione nel 1986 attraverso radio Velluto Senigallia. Dal 1988 passa al piccolo schermo con Tv Centro Marche, poi alla carta stampata come redattore e direttore responsabile di riviste regionali e nazionali. Negli anni si specializza in vari campi del mondo della comunicazione: radio, televisione, uffici stampa, presentazioni, organizzazione di eventi, corsi scolastici, web. Dopo oltre venti anni di lavoro con Nerosubianco, fonda l'agenzia di servizi giornalistici Visi e Voci.