Sport

MyCicero, disastroso inizio del 2018 contro Perugia

La tanto attesa prima vittoria nel campionato di serie B della MyCicero Senigallia, non ha trovato seguito nel nuovo anno.

Il 2018 si è purtroppo aperto con una vera e propria debacle per le senigalliesi, sconfitte in casa dal Perugia con il punteggio di 76-37.

Un clamoroso passo indietro, insomma, rispetto a quanto di buono era emerso dopo la gara vinta contro il Pescara.

Di fronte alle umbre, le ragazze di Cristina Mazzaferri hanno subìto continuamente, mostrando in alcune circostanze preoccupanti difficoltà di concentrazione.

Perugia è senza dubbio un’ottima squadra che sbaglia pochissimo. Ma subìre 29 punti soltanto nel primo quarto è decisamente troppo.

La grinta che sembrava aver portato coach Cristina Mazzaferri è rimasta nella calza della Befana, mostrando una squadra in confusione. Di fronte ad una difesa di burro, le avversarie prendevano il canestro tirando da ovunque.

Sarà veramente complicato risollevarsi in fretta dopo questa batosta ed ormai la corsa per la salvezza è soltanto contro Roseto che la MyCicero andrà ad affrontare giovedì prossimo 18 gennaio a Chieti nel recupero della gara rinviata per concomitanza torneo giovanile.

Una trasferta dalla quale diventa obbligatoria una reazione d’orgoglio per riprendere a risalire la classifica che sinora indica nella casella vittorie, solamente un successo.

TABELLINO DEL MATCH:

Parziali 13-29, 11-20, 8-5, 5-22

MyCicero: Cattalani 2, Veroli 2, Amadei 6, Bucciolini 0, Coccitto 0, Formica 6, Bartozzi 0, Lazzari 0, Marconi 6, Bonacci 6, Angeletti 9

Perugia: Zorba 7, Ricci 7, Catalino 15, Bigini 4, Cardinali 12, Paolocci 13, Meucci 4, Zucchini 4, Manganello 10

Post precedente

Visi e Voci 6 gennaio 2018

Post succesivo

Visi e Voci 13 gennaio 2018

Ciro Montanari

Ciro Montanari

Nato a Senigallia (Ancona), nel 1966, esercita la professione di giornalista da oltre trent'anni, diventando professionista il 15 settembre 1992. Inizia a collaborare nel campo dell'informazione nel 1986 attraverso radio Velluto Senigallia. Dal 1988 passa al piccolo schermo con Tv Centro Marche, poi alla carta stampata come redattore e direttore responsabile di riviste regionali e nazionali. Negli anni si specializza in vari campi del mondo della comunicazione: radio, televisione, uffici stampa, presentazioni, organizzazione di eventi, corsi scolastici, web. Dopo oltre venti anni di lavoro con Nerosubianco, fonda l'agenzia di servizi giornalistici Visi e Voci.