Sport

MyCicero paga le assenze e crolla a Roseto

Troppo significative le assenze di tre giocatrici per far restare in partita la MyCicero contro il Roseto. E così, dalla trasferta abruzzese, le senigalliesi sono uscite malamente, subendo un divario pesantissimo: 86-37.

“Senza Sofia Angeletti, Sara Bucciolini e Francesca Formica – afferma coach Paolo Santini – non abbiamo retto il ritmo delle avversarie. Ci hanno aggredito sin dalle primissime fasi di gioco e, nonostante grinta e determinazione, debbo ammettere che non c’è stata proprio storia.”

La fase ad orologio del campionato di serie B femminile prosegue dunque in salita per la MyCicero che resta ancora ferma all’unico successo (ottenuto nella regular season) ottenuto contro il Pescara. Nonostante il terribile margine subìto, l’allenatore senigalliese vede segnali ottimistici in vista delle prossime gare.

“Con la squadra al completo – sostiene Santini – possiamo giocarcela contro diverse formazioni e se le ragazze riusciranno ad essere più precise al tiro, tutto diventerà meno complicato.”

Effettivamente il clima che si respira nello spogliatoio resta di grande fiducia e la stessa tifoseria locale sembra ben predisposta verso le parole del coach.

Il prossimo appuntamento vedrà la MyCicero impegnata al Palazzetto dello Sport di via Capanna, sabato 10 marzo alle ore 18,00 contro il Gualdo Tadino.

 

TABELLINO DEL MATCH:

Roseto – MyCicero Senigallia 86-37

MyCicero : Cattalani 11, Veroli 3, Amadei 3, Coccitto 5, Bartozzi 5, Lazzari 3, Bonacci 2, Marconi 8.

Post precedente

Visi e Voci 24 febbraio 2018

Post succesivo

Comunità Educativa per Minori "L'Orizzonte" di Ostra (VG)

Ciro Montanari

Ciro Montanari

Nato a Senigallia (Ancona), nel 1966, esercita la professione di giornalista da oltre trent'anni, diventando professionista il 15 settembre 1992. Inizia a collaborare nel campo dell'informazione nel 1986 attraverso radio Velluto Senigallia. Dal 1988 passa al piccolo schermo con Tv Centro Marche, poi alla carta stampata come redattore e direttore responsabile di riviste regionali e nazionali. Negli anni si specializza in vari campi del mondo della comunicazione: radio, televisione, uffici stampa, presentazioni, organizzazione di eventi, corsi scolastici, web. Dopo oltre venti anni di lavoro con Nerosubianco, fonda l'agenzia di servizi giornalistici Visi e Voci.