Trasmissioni tv 2018

Visi e Voci 31 marzo 2018

I servizi della sessantacinquesima puntata di Visi e Voci in onda il 31 marzo 2018 su Tv Centro Marche.

1 Tra poche ore, in 11 Comuni della provincia di Ancona, il servizio postale sarà ridotto e la posta consegnata solamente a giorni alterni. Un taglio che segue quello attuato nel pesarese. Abbiamo sentito la gente di Polverigi, uno dei Comuni colpiti dal provvedimento.

2 Tra le riscoperte delle giornate Fai di Primavera, a Cerreto di Montegiorgio, un borgo disabitato ed ora tornato nuovamente alla vita. Un luogo unico, dove si trova l’abitazione davvero originale di un noto fotoreporter.

3 Dopo il blitz dei giorni scorsi a Fermo, i ricerca fantasmi hanno reso noto l’esito del loro sopralluogo. Insomma il fantasma che si aggirava attorno a Palazzo dei Priori avrebbe un nome: Carolina Bonaparte, sorella di Napoleone I e moglie del re di Napoli Gioacchino Murà. Proprio così si sarebbe presentata a tre testimoni.

4 Siamo a Pasqua ed andiamo allora a scoprire le golose tendenze. Di tutte per le forme e per tutti i gusti, ecco le uova di cioccolato.

5 E tra le tante immancabili tradizioni pasquali, ce ne è una alla quale nessuno può rinunciare: quella della colomba

6 In chiusura dedicheremo le nostre attenzioni ad un’altra specialità tutta marchigiana: i calcioni. 

TEMA DELLA PUNTATA:

 “Non abbandonatevi alla disperazione. Siamo il popolo della Pasqua” (Giovanni Paolo II)

 

Post precedente

La corazzata Ancona stende la MyCicero

Post succesivo

Ipseoa Varnelli Cingoli, la scuola che funziona

Ciro Montanari

Ciro Montanari

Nato a Senigallia (Ancona), nel 1966, esercita la professione di giornalista da oltre trent'anni, diventando professionista il 15 settembre 1992. Inizia a collaborare nel campo dell'informazione nel 1986 attraverso radio Velluto Senigallia. Dal 1988 passa al piccolo schermo con Tv Centro Marche, poi alla carta stampata come redattore e direttore responsabile di riviste regionali e nazionali. Negli anni si specializza in vari campi del mondo della comunicazione: radio, televisione, uffici stampa, presentazioni, organizzazione di eventi, corsi scolastici, web. Dopo oltre venti anni di lavoro con Nerosubianco, fonda l'agenzia di servizi giornalistici Visi e Voci.