Spettacolo

Marco Ferradini ospite di Senigallia in moda

E’ Marco Ferradini l’ospite di “Senigallia in moda 2018”. Il cantautore lombardo si esibirà in un concerto dal vivo durante la kermesse, in programma il prossimo 6 luglio al Foro Annonario. L’ingresso è gratuito.

Grazie anche alla presenza di Ferradini, si preannuncia un’edizione ricca di spettacolo, qualità, divertimento, classe, emozioni, raffinatezza, fascino e, soprattutto, la costanza di una grande eleganza in ogni dettaglio della serata.

Così si può sintetizzare l’atmosfera che sta accompagnando l’organizzazione della 15° edizione dell’evento, organizzata dall’agenzia di servizi giornalistici Visi e Voci e da Planet Comunication, e patrocinata dal Comune di Senigallia e da Confartigianato Imprese Ancona Pesaro Urbino.

L’appuntamento del prossimo 6 luglio al Foro Annonario di Senigallia, prevede la presenza di numerose aziende del territorio che, con i loro flash moda, catalizzeranno l’attenzione del pubblico.

Garantito anche lo “spazio moda” dedicato ai cani e, oltre a numerose novità per spettacolarizzare l’evento, confermata la diretta video sui maxi schermi della location senigalliese.

In attesa di comunicare tutte le aziende che hanno deciso di aderire all’appuntamento, l’attesa ufficializzazione dell’ospite della serata che si esibirà – come fece Fiordaliso all’edizione 2017 – in un concerto short live.

Marco Ferradini è un cantautore di stile, amatissimo e riconosciuto grande interprete e protagonista della musica melodica italiana, grazie a testi sempre caratterizzati da tematiche di attualità espresse in modo diretto e personale.

Il suo esordio da solista avviene al Festival di Sanremo 1978 con il brano Quando Teresa verrà, singolo cui fa immediatamente seguito un album dallo stesso titolo.

Nel 1981 pubblica Teorema, contenuto nel Qdisc Schiavo senza catene. Un brano indimenticabile, da allora continuamente ed ottimamente accolto dal pubblico e dai media. A distanza di quasi vent’anni, nel 2000Aldo, Giovanni e Giacomo nel loro film Chiedimi se sono felice scelgono proprio Teorema come parte della colonna sonora. E proprio con Teorema, Marco Ferradini esordirà il prossimo 6 luglio di fronte al pubblico di Senigallia.

Dopo il Festivalbar 1981, Ferradini è di nuovo sul palco del Festival di Sanremo (1983) dove presenta Una catastrofe bionda, scritta con la collaborazione di MogolRenzo Zenobi e Herbert Pagani, e l’omonimo album è un successo, trainato in parte dal brano Lupo solitario DJ, che negli anni diventa un vero e proprio pezzo cult per le radio e i DJ di tutta Italia, ai quali è dedicato.

Da allora è un successo dietro l’altro nella carriera di Ferradini che prosegue senza sosta da decenni.

Autosave-File vom d-lab2/3 der AgfaPhoto GmbH

Post precedente

Visi e Voci 5 maggio 2018

Post succesivo

Visi e Voci 12 maggio 2018

Ciro Montanari

Ciro Montanari

Nato a Senigallia (Ancona), nel 1966, esercita la professione di giornalista da oltre trent'anni, diventando professionista il 15 settembre 1992. Inizia a collaborare nel campo dell'informazione nel 1986 attraverso radio Velluto Senigallia. Dal 1988 passa al piccolo schermo con Tv Centro Marche, poi alla carta stampata come redattore e direttore responsabile di riviste regionali e nazionali. Negli anni si specializza in vari campi del mondo della comunicazione: radio, televisione, uffici stampa, presentazioni, organizzazione di eventi, corsi scolastici, web. Dopo oltre venti anni di lavoro con Nerosubianco, fonda l'agenzia di servizi giornalistici Visi e Voci.