Cultura

Musica a colori a Jesi

Scoppiettante, carico di energia e con note di nostalgia: il concerto finale della Scuola Musicale “G.B.Pergolesi” di Jesi, andato in scena ieri sera (sabato 30 giugno) in piazza della Repubblica a Jesi ha visto una lusinghiera partecipazione di pubblico ad applaudire gli 80 allievi della sezione classica e moderna che si sono esibiti nel vasto repertorio del rock.
Un viaggio musicale e di emozione per il concerto “Musica a colori 2018”, inserito tra gli appuntamenti clou della Festa europea della Musica e patrocinato dal Comune di Jesi-Assessorato alla Cultura che lo ha inserito nella rassegna “La città risuona” e nel cartellone estivo “E20 2018”.
I ragazzi – l’Orchestra classica, gli allievi della sezione classica e moderna – hanno eseguito pezzi moderni con arrangiamenti particolari fatti con violino, viola e contrabbasso dei brani che hanno fatto la storia del rock internazionale: dai Pink Floyd, a Sting, Jimi Hendrix, David Bowie, Toto, e poi Queen, U2, Abba, Whitney Houston, Elton John, Amy Winehouse, Eagles, Police e George Michael. I ragazzi delle sezioni classiche e moderne della Scuola, con i Cori e l’Orchestra, per la direzione orchestrale del maestro Stefano Campolucci e di Luca Pecchia hanno fatto divertire il   pubblico con un concerto dalle variegate sfumature musicali.

Grande soddisfazione per gli insegnanti e per il Direttivo della Scuola Musicale Pergolesi, istituto che da oltre 40 anni opera sul territorio per l’insegnamento della musica e delle discipline musicali. Il concerto sancisce la chiusura dell’anno accademico. La scuola riaprirà i battenti in autunno, ma tutte le info sull’offerta formativa, i progetti e le iscrizioni al prossimo anno sono disponibili al numero: 0731-205856, al sito Internet www.scuolapergolesi.it o alla pagina Facebook della Scuola.

 

Talita Frezzi – 339.2179151
frezzi.talita@gmail.com
ufficio stampa Scuola Musicale “G.B.Pergolesi” Jesi.

Post precedente

Visi e Voci 30 giugno 2018

Post succesivo

Mangialardi riceve gli organizzatori di "Senigallia in Moda"

Ciro Montanari

Ciro Montanari

Nato a Senigallia (Ancona), nel 1966, esercita la professione di giornalista da oltre trent'anni, diventando professionista il 15 settembre 1992. Inizia a collaborare nel campo dell'informazione nel 1986 attraverso radio Velluto Senigallia. Dal 1988 passa al piccolo schermo con Tv Centro Marche, poi alla carta stampata come redattore e direttore responsabile di riviste regionali e nazionali. Negli anni si specializza in vari campi del mondo della comunicazione: radio, televisione, uffici stampa, presentazioni, organizzazione di eventi, corsi scolastici, web. Dopo oltre venti anni di lavoro con Nerosubianco, fonda l'agenzia di servizi giornalistici Visi e Voci.