Trasmissioni tv 2018

Visi e Voci 7 luglio 2018

I servizi della settantanovesima puntata di Visi e Voci in onda il 7 luglio 2018 su Tv Centro Marche.

1 Interessante progetto per i piccoli degenti dell’Ospedale Pediatrico Salesi di Ancona. Per loro si sta pensando alla realizzazione di giocattoli speciali, eco – compatibili.

2 A Pesaro spunta invece un maxi parco giochi in mezzo al mare: 31 attrazioni galleggianti su oltre mille metri quadrati. E’ l’ultima trovata della città per attrarre turisti.

3 Le Amministrazioni comunali stanno mettendo in atto i provvedimenti per arginare il fenomeno del commercio abusivo in spiaggia. In alcune località le sanzioni scattano anche per chi acquista la merce contraffatta.

4 L’acquisto di un’arma è un fenomeno che, come nel resto d’Italia, anche nelle Marche si sta accentuando. Sarebbe conseguente ad un crescente senso di insicurezza. Siamo andati a verificare in un’armeria di Rosciano di Fano.

5 Le Marche si contraddistinguono anche per la valorizzazione dei prodotti. Maestro nella promozione è il macellaio Poeta Peppe Cotto di Loro Piceno, ormai conosciuto in tutta Italia.

6 Grande partecipazione per il primo “Love Pride” marchigiano ospitato ad Ancona. Il corteo ha attraversato il cuore della città dorica con tanto colore e striscioni.

7 A Camerino sorge un canile molto particolare, una sorta di casa di riposo per i cani, che punta ad un traguardo unico nella regione, quello di predisporre locali idonei ad ospitare i cani più anziani.

 

TEMA DELLA PUNTATA: 

 Non sempre la vita è uno spettacolo. Possiamo però evitare che diventi un circo.

Post precedente

L'Orizzonte, sostegno specializzato a minori (documentario)

Post succesivo

Crossroads, la storia della chitarra Rock

Ciro Montanari

Ciro Montanari

Nato a Senigallia (Ancona), nel 1966, esercita la professione di giornalista da oltre trent'anni, diventando professionista il 15 settembre 1992. Inizia a collaborare nel campo dell'informazione nel 1986 attraverso radio Velluto Senigallia. Dal 1988 passa al piccolo schermo con Tv Centro Marche, poi alla carta stampata come redattore e direttore responsabile di riviste regionali e nazionali. Negli anni si specializza in vari campi del mondo della comunicazione: radio, televisione, uffici stampa, presentazioni, organizzazione di eventi, corsi scolastici, web. Dopo oltre venti anni di lavoro con Nerosubianco, fonda l'agenzia di servizi giornalistici Visi e Voci.