Spettacolo

Eletta Miss Senigallia

Tanti consensi per la 15° edizione di “Senigallia in Moda” che, nello scenario del Foro Annonario, ha proposto una lunga serie di momenti di spettacolo, a partire dall’artista Marco Ferradini che ha fatto divertire e cantare il pubblico senigalliese.

L’evento, organizzato da Visi e Voci e Planet Comunication, ospitato dal Comune di Senigallia in collaborazione con Confartigianato Imprese Ancona Pesaro Urbino, ha proclamato Jey Anna Reyes  Miss Senigallia per Miss Conero fashion 2018, concorso di bellezza delle Marche organizzato da Ankongrafica.

Sul palco anche Marta Porrà, cantante marchigiana e grande talento sin da giovanissima che ha accompagnato diversi defilè di “Senigallia in Moda”.

La manifestazione ha visto protagonisti i bambini vestiti da Le Petit Garcon di Jesi.

Lo spazio accessori e costumi è stato curato da Miss Cocò di Jesi,

mentre per la maglieria dai capi dall’azienda Berluti di Senigallia.

Sulla passerella anche l’istituto Ipsia di Senigallia e le creazioni dello stilista Francesco Copparoni di Civitanova.

La cerimonia con le proposte di Ylo Couture di Jesi.

Due le aziende protagoniste con i gioielli: Portonovo ed Avancy di Civitanova. E poi, le eccellenze: i vini marchigiani di Montecappone e gli artisti di Kairos Ancona, in gara per il “Premio Arte”.

La sfilata è stata arricchita dagli occhiali di Ottica del Corso di Senigallia, le acconciature di Fuori di testa di Senigallia ed il make up di Sinetempore di Trecastelli. L’ospitalità dell’artista è stata curata dal Finis Africae. Le foto di Susan Vici e l’allestimento floreale di Pianta Viva hanno perfezionato l’appuntamento che ha soddisfatto i dirigenti Confartigianato.

Post precedente

Crossroads, la storia della chitarra Rock

Post succesivo

Lo show di Senigallia in Moda 2018

Ciro Montanari

Ciro Montanari

Nato a Senigallia (Ancona), nel 1966, esercita la professione di giornalista da oltre trent'anni, diventando professionista il 15 settembre 1992. Inizia a collaborare nel campo dell'informazione nel 1986 attraverso radio Velluto Senigallia. Dal 1988 passa al piccolo schermo con Tv Centro Marche, poi alla carta stampata come redattore e direttore responsabile di riviste regionali e nazionali. Negli anni si specializza in vari campi del mondo della comunicazione: radio, televisione, uffici stampa, presentazioni, organizzazione di eventi, corsi scolastici, web. Dopo oltre venti anni di lavoro con Nerosubianco, fonda l'agenzia di servizi giornalistici Visi e Voci.