Sociale

“Insieme per Amore”, raccolta fondi per tutelare i diabetici

Un progetto condiviso e finalizzato, attraverso numerose iniziative tra loro coordinate, all’acquisto di un fluoroangiografo che verrà collocato nel reparto di Oculistica dell’ospedale di Senigallia.

E’ l’obiettivo di “Insieme per Amore”, raccolta fondi a cura dell’Associazione Tutela del Diabetico di Senigallia.

Il nuovo strumento che verrà acquistato sarà impiegato per migliorare la diagnostica e la cura della retinopatia diabetica dei pazienti dell’Unità Operativa Diabetologia.

L’iniziativa è stata presentata nel corso di una conferenza stampa alla quale hanno partecipato le principali autorità istituzionali e sanitarie del territorio.

Oltre all’obiettivo di raccogliere i fondi necessari, “Insieme per Amore” contribuirà ad informare l’opinione pubblica sul problema del diabete, malattia subdola, inizialmente asintomatica, e per questo con gravi rischi.

I flussi finanziari generati dalle operazioni di raccolta fondi confluiranno presso un conto appositamente acceso presso la filiale di Senigallia del Credito Valtellinese “CREVAL” che ha messo a disposizione per l’evento la piattaforma dedicata alla raccolta fondi dell’Istituto.

Sarà un’operazione importantissima, ed impegnativa che – ha ricordato il presidente dell’Associazione Tutela del Diabetico di Senigallia Pasquale Bencivenga – si intende concludere entro il prossimo 31 Dicembre.

 Il fluoroangiografo verrà reso disponibile per tutti i pazienti con diabete del Reparto di Oculistica di Senigallia e dell’Area Vasta 2.

Post precedente

Ottobre in Rosa Andos Senigallia

Post succesivo

"Insieme per Amore", uniti per un unico obiettivo

Ciro Montanari

Ciro Montanari

Nato a Senigallia (Ancona), nel 1966, esercita la professione di giornalista da oltre trent'anni, diventando professionista il 15 settembre 1992. Inizia a collaborare nel campo dell'informazione nel 1986 attraverso radio Velluto Senigallia. Dal 1988 passa al piccolo schermo con Tv Centro Marche, poi alla carta stampata come redattore e direttore responsabile di riviste regionali e nazionali. Negli anni si specializza in vari campi del mondo della comunicazione: radio, televisione, uffici stampa, presentazioni, organizzazione di eventi, corsi scolastici, web. Dopo oltre venti anni di lavoro con Nerosubianco, fonda l'agenzia di servizi giornalistici Visi e Voci.