Sociale

“Insieme per Amore”, uniti per un unico obiettivo

Dopo la presentazione ufficiale, “Insieme per Amore”, progetto voluto dall’Associazione Tutela del Diabetico di Senigallia per l’acquisto di un fluoroangiografo, ha subito raccolto numerosi consensi.

Nel frattempo sono stati organizzati una serie di eventi che si susseguiranno principalmente nella città di Senigallia ma anche ad Ancona, Fabriano e Jesi.

La raccolta fondi per il fluoroangiografo che troverà spazio nel reparto di Oculistica dell’ospedale senigalliese per migliorare la diagnostica e la cura della retinopatia diabetica, avviene attraverso iniziative organizzate nei principali locali con la partecipazione aperta a chiunque voglia aiutare nella riuscita del progetto.

Grazie alla collaborazione di esercizi commerciali, i titolari dedicheranno serate specifiche con una parte dell’incasso devoluta all’associazione. Gli Ipermercati – supermercati COOP, organizzeranno mini corsi di formazione tenuti da un importante food blogger su come cucinare in modo sano utilizzando ricette a basso contenuto glicemico.

dav

Prevista inoltre una Charity Dinner organizzata presso l’Istituto A. Panzini di Senigallia. Gli Chef della serata saranno: Mauro Uliassi dell’omonimo ristorante, Errico Recanati del ristorante Andreina di Loreto, ed Antonio Ciotola del ristorante Taverna degli archi di Belvedere Ostrense.

E mentre prosegue la raccolta fondi di “Insieme per Amore”, l’Associazione Tutela del Diabetico di Senigallia lavora per informare in maniera sempre più importante l’opinione pubblica sul diabete, malattia asintomatica e che merita un’attenta prevenzione sotto ogni punto di vista.

Post precedente

"Insieme per Amore", raccolta fondi per tutelare i diabetici

Post succesivo

"Insieme per amore", l'importanza della diagnosi precoce

Ciro Montanari

Ciro Montanari

Nato a Senigallia (Ancona), nel 1966, esercita la professione di giornalista da oltre trent'anni, diventando professionista il 15 settembre 1992. Inizia a collaborare nel campo dell'informazione nel 1986 attraverso radio Velluto Senigallia. Dal 1988 passa al piccolo schermo con Tv Centro Marche, poi alla carta stampata come redattore e direttore responsabile di riviste regionali e nazionali. Negli anni si specializza in vari campi del mondo della comunicazione: radio, televisione, uffici stampa, presentazioni, organizzazione di eventi, corsi scolastici, web. Dopo oltre venti anni di lavoro con Nerosubianco, fonda l'agenzia di servizi giornalistici Visi e Voci.