Trasmissioni tv 2019

Visi e Voci 27 aprile 2019

I servizi della puntata n. 121 di Visi e Voci in onda il 27 aprile 2019 su Tv Centro Marche.

1 In apertura l’ennesima storia all’italiana sulla sanità che ha fatto il giro d’Italia. Una figlia si informa per una visita alla madre di 102 anni che ha bisogno di un’ecografia, ma al Cup di Fabriano le danno un appuntamento per l’anno prossimo. A spiegare il disservizio è stata Loretta Bartocci, che abbiamo incontrato proprio con la madre e ci ha raccontato quanto accaduto. La Regione ha poi chiesto scusa, tentando di rimediare, ma non prima di settembre.

2 Altro che quota 100. A 90 anni dice “non è ancora ora di andare in pensione, perché in pensione ci vanno i vecchi”. Accade a Sant’Angelo in Pontano.

3 Da anziane ad una giovane di Tolentino che si sta battendo per la salvaguardia dell’ambiente come la 15enne norvegese Greta.

4 Ci sono campionesse di sport e campionesse di contenuti, come la finalista marchigiana delle olimpiadi di italiano di Torino.

5 Per i nostalgici dei giochi di una volta, a Pesaro è stata allestita una mostra collezione dedicata al  più antico dei giocattoli: la bambola. L’evento vede accanto alle bambole una ricca esposizione di quella che è un’altra passione della signora Paola: le barbie.

6 In prefettura a Fermo si incomincia a parlare del concerto del prossimo 3 agosto che Jovanotti terrà sulla spiaggia. Sono attese decine di migliaia di persone e per questo si incomincia a predisporre un maxi piano di sicurezza sin da ora.

TEMA DELLA PUNTATA:

Hai un dente solo? Sorridi almeno con quello!
(Proverbio africano)

Post precedente

L'insegnamento di Franco Perticaroli

Post succesivo

Ezio Micciarelli a San Siro. "Un sogno che si avvera"

Ciro Montanari

Ciro Montanari

Nato a Senigallia (Ancona), nel 1966, esercita la professione di giornalista da oltre trent'anni, diventando professionista il 15 settembre 1992. Inizia a collaborare nel campo dell'informazione nel 1986 attraverso radio Velluto Senigallia. Dal 1988 passa al piccolo schermo con Tv Centro Marche, poi alla carta stampata come redattore e direttore responsabile di riviste regionali e nazionali. Negli anni si specializza in vari campi del mondo della comunicazione: radio, televisione, uffici stampa, presentazioni, organizzazione di eventi, corsi scolastici, web. Dopo oltre venti anni di lavoro con Nerosubianco, fonda l'agenzia di servizi giornalistici Visi e Voci.