Sport

Ezio Micciarelli a San Siro. “Un sogno che si avvera”

 “E’ stata la giornata sportiva più bella della mia vita, indimenticabile, bellissima, davvero memorabile”.

Queste le parole di Ezio Micciarelli, il super tifoso nerazzuro che sabato ha raggiunto uno dei sogni della vita: andare a vedere la sua Inter allo stadio di San Siro.

“A 56 anni – aggiunge Ezio – sono stato per la prima volta a vedere una partita, e che partita! Grazie all’Inter Club di Senigallia, al presidente Massimo Volpini, a Maurizio Perini che mi ha assistito durante l’intera gara ed a tutti gli amici del sodalizio con i quali ho fatto un viaggio in pullman fantastico”.

Per Ezio, seguire a pochi metri dai giocatori Inter – Juventus è stata un’emozione da ogni punto di vista.

Straordinario come in tutte queste circostanze Cristiano Ronaldo che, prima dell’inizio del match, è andato a salutare il tifoso nerazzurro a bordo campo.

Dopo l’assegnazione della tessera n.350 dell’Inter Club Senigallia nel corso di una cerimonia svoltasi al Bar Pasquini in via Carducci, Ezio Micciarelli ha vissuto un’esperienza che sembrava impossibile da concretizzarsi.

“Avevo promesso al sindaco Mangialardi – afferma Massimo Volpini – che avremmo fatto il massimo per portare Ezio a Milano. Ci siamo riusciti e ne sono molto orgoglioso. Non era mai andato allo stadio – aggiunge il presidente dell’Inter Club – ed il raggiungimento di questo obiettivo ci rende veramente felici”.

dav

Per altre prenotazioni è possibile contattando la sede dell’Inter Club Senigallia presso il Bibendum ristorante e bistrot in via Pisacane 26, l’Inter Point Ottica Mandolini in via Portici Ercolani (071/65630), o direttamente il presidente Massimo Volpini.

Post precedente

Visi e Voci 27 aprile 2019

Post succesivo

Visi e Voci 4 maggio 2019

Ciro Montanari

Ciro Montanari

Nato a Senigallia (Ancona), nel 1966, esercita la professione di giornalista da oltre trent'anni, diventando professionista il 15 settembre 1992. Inizia a collaborare nel campo dell'informazione nel 1986 attraverso radio Velluto Senigallia. Dal 1988 passa al piccolo schermo con Tv Centro Marche, poi alla carta stampata come redattore e direttore responsabile di riviste regionali e nazionali. Negli anni si specializza in vari campi del mondo della comunicazione: radio, televisione, uffici stampa, presentazioni, organizzazione di eventi, corsi scolastici, web. Dopo oltre venti anni di lavoro con Nerosubianco, fonda l'agenzia di servizi giornalistici Visi e Voci.