Trasmissioni tv 2019

Visi e Voci 11 maggio 2019

I servizi della puntata n. 123 di Visi e Voci in onda l’11 maggio 2019 su Tv Centro Marche.

1 In apertura da Civitanova Marche una storia che ha dell’incredibile, degna della sceneggiatura di un film. E’ quella di una figlia che a 70 anni dall’abbandono in culla ritrova la madre che invece la credeva morta. E’ davvero una storia d’amore, di speranza e di perdono che fa riflettere sul vero valore dell’esistenza.

2 A Castelplanio abita l’inventore dei maccheroncini al fumé, piatto nato nelle Marche e che ha conquistato le tavole dell’Italia intera. Abbiamo incontrato l’ideatore della specialità culinaria, che è anche campione di culturismo, facendoci svelare vari segreti del miglior fumé.

3 Le Marche sono regione tradizione di tante antiche usanze contadine. Nel mese di maggio una delle più sentite è quella delle Croci di maggio una sorta di rituale a protezione del raccolto. Accade ogni 3 maggio nel giorno della festa di Santa Croce.

4 Maggio è anche il mese della rosa sulla quale siamo andati a fondo per conoscere i suoi pregi e le sue virtù.

 5 In chiusura dedicheremo le nostre attenzione al Centro regionale sull’autismo ospitato presso l’Unità Operativa di Neuropsichiatria Infantile dell’ospedale Santa Croce di Fano. Un centro importantissimo che segue circa 300 bambini e ragazzi.

TEMA DELLA PUNTATA:

  La vita è splendida come un diamante, ma fragile come il vetro.

Post precedente

Jesi sulla via dell'oro con Arte Orafa Marchegiani

Post succesivo

E' Gene Gnocchi l'ospite di "Senigallia in Moda 2019"

Ciro Montanari

Ciro Montanari

Nato a Senigallia (Ancona), nel 1966, esercita la professione di giornalista da oltre trent'anni, diventando professionista il 15 settembre 1992. Inizia a collaborare nel campo dell'informazione nel 1986 attraverso radio Velluto Senigallia. Dal 1988 passa al piccolo schermo con Tv Centro Marche, poi alla carta stampata come redattore e direttore responsabile di riviste regionali e nazionali. Negli anni si specializza in vari campi del mondo della comunicazione: radio, televisione, uffici stampa, presentazioni, organizzazione di eventi, corsi scolastici, web. Dopo oltre venti anni di lavoro con Nerosubianco, fonda l'agenzia di servizi giornalistici Visi e Voci.