Avvenimenti

Quattro ville nel parco della Cesanella a Senigallia

Interventi edilizi realizzati puntando al risparmio delle risorse ambientali ed applicando tecniche costruttive innovative. accade a Senigallia, grazie al lavoro di Esis – servizi all’edilizia – alle cooperative di abitazione Camac e Pietra 90, ed a Parco Immobiliare.
Quest’ultima sta avviando la realizzazione di 4 ville nel “parco della Cesanella” di Senigallia, progetto di assoluta avanguardia per l’attenzione al rispetto ambientale ed al confort abitativo.
per presentare il progetto – aderendo all’iniziativa m’illumino di meno – è stata organizzato un incontro presso la biblioteca comunale antonelliana di Senigallia al quale hanno partecipato personaggi di spessore e che ha permesso di conoscere dettagliatamente il valore dell’architettura bioclimatica di “quattro ville nel parco” della Cesanella di Senigallia.
le quattro eleganti ville hanno due diverse tipologie edilizie: ascensori per i collegamenti verticali fino all’ampio interrato che comprende una raffinata ed ampia tavernetta, locali di servizio e garage per tre posto auto.
Tutti gli interventi di parco immobiliare si caratterizzano per eccellenze nelle innovative scelte di materiali, impianti e sistemi costruttivi, rendendo il complesso unico nel suo genere.

Post precedente

Mangialardi candidato a sindaco 6 febbraio 2010

Post succesivo

Villa Silvia: il quadro clinico globale

Ciro Montanari

Ciro Montanari

Nato a Senigallia (Ancona), nel 1966, esercita la professione di giornalista da oltre trent'anni, diventando professionista il 15 settembre 1992. Inizia a collaborare nel campo dell'informazione nel 1986 attraverso radio Velluto Senigallia. Dal 1988 passa al piccolo schermo con Tv Centro Marche, poi alla carta stampata come redattore e direttore responsabile di riviste regionali e nazionali. Negli anni si specializza in vari campi del mondo della comunicazione: radio, televisione, uffici stampa, presentazioni, organizzazione di eventi, corsi scolastici, web. Dopo oltre venti anni di lavoro con Nerosubianco, fonda l'agenzia di servizi giornalistici Visi e Voci.

Nessun Commento

Lascia un commento