Avvenimenti

INAUGURAZIONE GIARDINI MAMELI SENIGALLIA (maggio 2011)

Serie di interventi molto importanti nelle aree pubbliche del comparto Cesanella 2 di Senigallia (Ancona). Opere importanti che prevedono un sottopasso ciclope donabile, parcheggi ed area verde, ubicate in prossimità della spiaggia, e salutate da autorità e cittadini nel corso di una cerimonia di inaugurazione.
Tra le opere, un’area verde attrezzata con piante idonee alle condizioni ambientali e studiata per ospitare specie di anfibi a rischio di scomparsa.
Nell’area verde è stata predisposta una vasca per facilitare la riproduzione del Rospo smeraldino che rischia a Senigallia la definitiva scomparsa.
Oltre ai giardini, l’intervento, a cura della ditta Romagnoli & C. Costruzioni Edili di Cartoceto, è stato esteso per riqualificare l’area con marciapiedi pavimentati con moduli autobloccanti in calcestruzzo su fondo drenante ed un parcheggio di circa 2 mila metri quadrati per 72 posti auto.
Tutta l’area risulta collegata al lungomare tramite il nuovo sottopasso pedonale realizzato con struttura in cemento armato — alto e largo due metri e mezzo – e nel rispetto delle norme sul superamento delle barriere architettoniche.

Post precedente

INAUGURAZIONE NUOVO CASELLO A14 SENIGALLIA (aprile 2011)

Post succesivo

NOVOTTICA '80 SENIGALLIA

Ciro Montanari

Ciro Montanari

Nato a Senigallia (Ancona), nel 1966, esercita la professione di giornalista da oltre trent'anni, diventando professionista il 15 settembre 1992. Inizia a collaborare nel campo dell'informazione nel 1986 attraverso radio Velluto Senigallia. Dal 1988 passa al piccolo schermo con Tv Centro Marche, poi alla carta stampata come redattore e direttore responsabile di riviste regionali e nazionali. Negli anni si specializza in vari campi del mondo della comunicazione: radio, televisione, uffici stampa, presentazioni, organizzazione di eventi, corsi scolastici, web. Dopo oltre venti anni di lavoro con Nerosubianco, fonda l'agenzia di servizi giornalistici Visi e Voci.

Nessun Commento

Lascia un commento