Cultura

Mostra “Sotto un’altra luce” Senigallia

Due sedi espositive, la Rocca Roveresca e la Pinacoteca Diocesana, più di 30 opere tra dipinti, sculture e arredi sacri provenienti da 10 comuni della Diocesi di Senigallia che testimoniano della ricca storia di un territorio dal XIII al XVIII secolo.
Sono questi alcuni numeri dell’evento culturale dell’estate 2013: “Sotto un’altra luce. Antologia di opere restaurate dal territorio”, la grande mostra, organizzata dal Comune di Senigallia, Diocesi e Soprintendenza per i Beni Storici delle Marche, inaugurata lo scorso 3 agosto 2013.
La mostra espone veri e propri capolavori provenienti dal territorio della Diocesi di Senigallia che impreziosiscono chiese e palazzi, raccolte comunali ed ecclesiastiche: attestati di un passato illustre e di un legame indissolubile tra spiritualità, armonia e senso estetico.
Al taglio del nastro dello scorso 3 agosto sono intervenute tante importanti autorità. Dal sindaco di Senigallia Maurizio Mangialardi, a Gian Mario Spacca Presidente Regione Marche, Monsignor Giuseppe Orlandoni Vescovo di Senigallia, Stefano Gizzi Soprintendente per i Beni Architettonici e Paesaggistici delle Marche, Lorenza Mochi Onori Direttore Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici delle Marche, Maria Rosaria Valazzi Soprintendente per I Beni Storici delle Marche, Claudia Caldari Ispettore Soprintendenza per I Beni Storici, e curatrice della Mostra. Il giorno dell’inaugurazione è poi proseguito con il concerto del cantante Giorgio Carducci ed un repertorio di musica barocca e rinascimentale.

Post precedente

Notte dello Sport 2013

Post succesivo

Decennale CIR 33

Ciro Montanari

Ciro Montanari

Nato a Senigallia (Ancona), nel 1966, esercita la professione di giornalista da oltre trent'anni, diventando professionista il 15 settembre 1992. Inizia a collaborare nel campo dell'informazione nel 1986 attraverso radio Velluto Senigallia. Dal 1988 passa al piccolo schermo con Tv Centro Marche, poi alla carta stampata come redattore e direttore responsabile di riviste regionali e nazionali. Negli anni si specializza in vari campi del mondo della comunicazione: radio, televisione, uffici stampa, presentazioni, organizzazione di eventi, corsi scolastici, web. Dopo oltre venti anni di lavoro con Nerosubianco, fonda l'agenzia di servizi giornalistici Visi e Voci.

Nessun Commento

Lascia un commento