Avvenimenti

Lavori di restauro a Palazzetto Baviera

Tutto pronto per l’emissione del secondo stato d’avanzamento dei lavori di restauro, miglioramento sismico ed abbattimento delle barriere architettoniche di Palazzetto Baviera.
L’edificio monumentale, ubicato in centro storico a Senigallia è un simbolo della città ed è di proprietà dell’Ammnistrazione a seguito della donazione della Marchesa Barbara Marazzani Baviera Benedetti, ultima proprietaria dell’edificio, avvenuta nel dicembre 1947.
L’intervento progettuale in corso, parte dalla destinazione d’uso individuata nella funzione museale e espositiva. Oltre al ripristino della Casa Museo si ipotizza un progetto di Museo Civico che raccolga tutte le opere di valore storico artistico sparse nelle diverse sedi comunali, come d’altronde era stato richiesto dalla famiglia Baviera all’atto della donazione. In particolare si dovranno privilegiare i cinque ambienti di rappresentanza con la decorazione plastica rinascimentale eseguita da Federico Brandani.
I lavori, iniziati lo scorso mese di settembre sono finanziati da fondi FAS per aree sottoutilizzate per un importo di un milione e 290 mila euro ed attraverso fondi di bilancio comunale per una somma di 215 mila euro.
L’impresa appaltatrice che esegue l’intervento nell’edificio monumentale senigalliese è un’associazione temporanea di imprese costituita dalla ditta Fratelli Cancellaro di Padula in provincia di Salerno e dalla ditta Lianza di Lagonegro in provincia di Potenza.
Oltre alla sua natura di Casa Museo, l’immobile, sarà utilizzato come Museo Civico con patrimonio di proprietà comunale proveniente da diverse collezioni e donazioni di ritratti, dipinti ed oggetti.

Post precedente

Alla Rocca Roveresca la mostra "Lacrime di smalto"

Post succesivo

Gymfestival 2014

Ciro Montanari

Ciro Montanari

Nato a Senigallia (Ancona), nel 1966, esercita la professione di giornalista da oltre trent'anni, diventando professionista il 15 settembre 1992. Inizia a collaborare nel campo dell'informazione nel 1986 attraverso radio Velluto Senigallia. Dal 1988 passa al piccolo schermo con Tv Centro Marche, poi alla carta stampata come redattore e direttore responsabile di riviste regionali e nazionali. Negli anni si specializza in vari campi del mondo della comunicazione: radio, televisione, uffici stampa, presentazioni, organizzazione di eventi, corsi scolastici, web. Dopo oltre venti anni di lavoro con Nerosubianco, fonda l'agenzia di servizi giornalistici Visi e Voci.

Nessun Commento

Lascia un commento