Istituzioni

BANCA SUASA UNISCE GENITORI E BAMBINI

Consensi e importante partecipazione per una intelligente ed originale iniziativa svoltasi lo scorso 25 giugno a Mondavio.
L’evento, denominato “In ufficio con mamma e papà”, promosso da Il Corriere della Sera con il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri, è stato organizzato nelle Marche per il secondo anno consecutivo grazie a Banca Suasa Credito Cooperativo.
La manifestazione, svoltasi presso il Castello di Mondavio, ha permesso ai piccoli di entrare a contatto con l’ambiente di lavoro dei genitori trascorrendo del tempo in ufficio con loro e rafforzando il senso di appartenenza ed i principi propri della Carta dei Valori del Credito Cooperativo. Tutto ciò, nell’anno europeo della conciliazione tra vita professionale e vita familiare.
La giornata è iniziata presso le filiali di appartenenza dei genitori dove è avvenuto il check in con consegna del badge e materiale omaggio. Poi, ognuno ha seguito il proprio genitore in ufficio prima del trasferimento presso la Rocca Roveresca di Mondavio per una merenda e per vivere il Castello attraverso un itinerario museale proprio nella fortificazione rinascimentale per scoprire come era la vita al suo interno. I bambini sono stati premiati con un attestato di partecipazione consegnato dal presidente della Banca Suasa, avvocato Maurizio Minucci, introdotto dalla referente di IDEE, associazione delle donne del Credito Cooperativo, Sabrina Ceccacci. L’evento si è chiuso con una cena presso il ristorante “Il Giardino” di Mondavio alla presenza dei protagonisti dell’indimenticabile giornata.

Post precedente

MOSTRA "LA GRAZIA E LA LUCE" A SENIGALLIA

Post succesivo

TEATRO "LA FENICE" DI SENIGALLIA: UN CARTELLONE DI PRESTIGIO PER LA STAGIONE 2014/2015

Ciro Montanari

Ciro Montanari

Nato a Senigallia (Ancona), nel 1966, esercita la professione di giornalista da oltre trent'anni, diventando professionista il 15 settembre 1992. Inizia a collaborare nel campo dell'informazione nel 1986 attraverso radio Velluto Senigallia. Dal 1988 passa al piccolo schermo con Tv Centro Marche, poi alla carta stampata come redattore e direttore responsabile di riviste regionali e nazionali. Negli anni si specializza in vari campi del mondo della comunicazione: radio, televisione, uffici stampa, presentazioni, organizzazione di eventi, corsi scolastici, web. Dopo oltre venti anni di lavoro con Nerosubianco, fonda l'agenzia di servizi giornalistici Visi e Voci.

Nessun Commento

Lascia un commento