Avvenimenti

Romanetti di racconta

Una vita dedicata al lavoro ed alla famiglia, nel corso della quale ha acquisito esperienze di ogni genere e conosciuto tantissime persone.
1
Una carriera professionale lunga ed intensa, iniziata da immigrato nei villaggi minerari del Belgio dove, se per un periodo di tre giorni non ti presentavi al lavoro, non c’erano ragioni che tenevano e scattava immediatamente il trasferimento in un castello abbandonato, in attesa di essere rimpatriato per l’Italia.

5

3
Claudio Romanetti, senigalliese, classe 1927, si è trasferito in Belgio quando non aveva compiuto nemmeno vent’anni e racconta in una intervista le sue esperienze du vita, sin da quando, in Belgio, chi non voleva lavorare in miniera era considerato una persona indesiderata.
Attualmente Romanetti percepisce una pensione di circa 5 mila euro all’anno per il suo lavoro come minatore in Belgio e continua ad essere orgoglioso dei tanti cimeli che hanno accompagnato la sua carriera all’estero.

4

Post precedente

Puntata del 5 marzo 2016

Post succesivo

Prestazioni sanitarie, convenzione Asur Comipa

Ciro Montanari

Ciro Montanari

Nato a Senigallia (Ancona), nel 1966, esercita la professione di giornalista da oltre trent'anni, diventando professionista il 15 settembre 1992. Inizia a collaborare nel campo dell'informazione nel 1986 attraverso radio Velluto Senigallia. Dal 1988 passa al piccolo schermo con Tv Centro Marche, poi alla carta stampata come redattore e direttore responsabile di riviste regionali e nazionali. Negli anni si specializza in vari campi del mondo della comunicazione: radio, televisione, uffici stampa, presentazioni, organizzazione di eventi, corsi scolastici, web. Dopo oltre venti anni di lavoro con Nerosubianco, fonda l'agenzia di servizi giornalistici Visi e Voci.

Nessun Commento

Lascia un commento