Avvenimenti

Ventesima bandiera Blu assegnata a Senigallia

Un grande evento per festeggiare i vent’anni di Bandiera blu per le spiagge di Senigallia che, oltretutto, ottiene anche la quarta bandiera consecutiva per gli approdi turistici.

I vent’anni di Bandiera blu sono stati festeggiati nell’ambito del “Premio internazionale città di Senigallia, spiaggia di velluto 2016”, evento svoltosi al Foro Annonario di Senigallia, quando assieme al sindaco Maurizio Mangialardi, sono saliti sul palco i rappresentanti della giunta comunale.

La giornata dedicata alla ventesima Bandiera Blu per Senigallia è stata celebrata lo scorso sabato 25 giugno ed è iniziata in mattinata, nella sala del Consiglio comunale, quando si è svolta una tavola rotonda dal titolo “Il significato della Bandiera Blu”, con gli interventi del primo cittadino, del vicesindaco Maurizio Memè e dell’assessore alle Politiche per lo Sviluppo sostenibile Ilaria Ramazzotti. A seguire, le relazioni di Claudio Mazza, presidente della FEE Italia, e del suo vice Francesco Maria Rosi. Di seguito sono state consegnate le Bandiere Blu agli operatori balneari ed alle strutture ricettive, poi issate nel pomeriggio.

1 2

La giornata è proseguita con i Laboratori di educazione ambientale nei cinque punti di Bandiera Blu: Cesano Piazzetta, lungomare Mameli, banchina della Guardia costiera, Ponte Rosso, lungomare Marzocca (di fronte al sottopasso). Qui gli operatori del programma per l’educazione ambientale Eco-school, hanno distribuito materiale informativo e posacenere tascabili con l’effigie Senigallia Bandiera Blu. Inoltre, a Marzocca e Ponte Rosso, Legambiente è stata presente con attività rivolte ai bambini incentrate sul riuso dei materiali di scarto e dei rifiuti. Attraverso giochi, dimostrazioni pratiche e teoriche su come riutilizzare una lattina, un cartone o una bottiglia di plastica, i più piccoli hanno trascinato con il loro entusiasmo anche gli adulti a contatto con la filosofia del riciclo. A Cesano, invece, con lo studio naturalistico Diatomea sono state fatte delle brevi escursioni lungo un tratto del litorale senigalliese interessato dalla presenza delle dune, alla scoperta del Fratino, un piccolo uccello limicolo strettamente legato agli ambienti dunali.
Alle 19 la bandiera Blu è stata issata al Porto della Rovere e poi, come già detto, al Foro Annonario, il momento clou con la cerimonia ufficiale che ha concluso la giornata.

Post precedente

Sportivo dell'anno 2016

Post succesivo

Il nuovo look di piazza Garibaldi a Senigallia

Ciro Montanari

Ciro Montanari

Nato a Senigallia (Ancona), nel 1966, esercita la professione di giornalista da oltre trent'anni, diventando professionista il 15 settembre 1992. Inizia a collaborare nel campo dell'informazione nel 1986 attraverso radio Velluto Senigallia. Dal 1988 passa al piccolo schermo con Tv Centro Marche, poi alla carta stampata come redattore e direttore responsabile di riviste regionali e nazionali. Negli anni si specializza in vari campi del mondo della comunicazione: radio, televisione, uffici stampa, presentazioni, organizzazione di eventi, corsi scolastici, web. Dopo oltre venti anni di lavoro con Nerosubianco, fonda l'agenzia di servizi giornalistici Visi e Voci.

Nessun Commento

Lascia un commento