Sociale

Musica…mente, emozioni oltre le barriere

Quando la musica riesce a guidare la mente, le emozioni e i gesti, aiutando persone affette da handicap o disabilità psicofisiche a oltrepassare le barriere fisiche, emotive e relazionali.

logo musicamente

 Barriere di solitudine, spesso generate dalla disabilità e dallo stigma. Su questo difficile campo lavora quotidianamente l’associazione di promozione sociale Musica…mente, nata nel 2013 ad Ancona proprio con l’obiettivo di mettere in relazione la promozione culturale e il benessere psicofisico attraverso la musica e il linguaggio musicale. Nell’ambito delle tante iniziative di Musica..mente, nasce il corso di danza per diversamente abili “Insieme ballando”, giunto quest’anno alla terza edizione e rivolto a persone affette da disabilità psicofisiche e motorie, ospitato ancora presso la Luna Dance Center asd di Ancona, membro del consiglio internazionale della danza dell’Unesco.

WP_20170925_17_14_13_Rich

L’Associazione Musica…mente, è risultata il giugno scorso vincitrice dell’asta del Comune di Ancona per i progetti ricreativi-sociali, aggiudicandosi la gestione del circolo sociale di proprietà comunale di via Ruggeri 6 (zona Brecce Bianche), che  diventerà Centro Intergenerazionale Polivalente.

musicamente 5

La musica diventa veicolo, sistema comunicativo per arrivare direttamente alle persone, abbattendo le barriere della fragilità, dell’emotività, delle problematiche psicofisiche e della paura di mettersi in gioco. Molte attività svolte dall’Associazione sono rivolte ai bambini, anche se grazie al nuovo Centro Polivalente gli spazi potranno ospitare progetti, laboratori e attività anche per adolescenti, adulti e anziani.  Sono in programma laboratori di musicoterapia, il corso “Insieme ballando”, rivolto a ragazzi affetti da disabilità psicomotoria e sindrome di Down, letture per bambini, laboratori didattici, incontri con gli autori marchigiani e d’estate i Centri estivi organizzati in collaborazione con l’Associazione Pianeta Alberta e la fattoria didattica “La Casa del lago” di Monte San Vito.

1

Il nuovo progetto, sposato dall’Amministrazione comunale di Ancona, riguarda l’integrazione multiculturale e si interseca con l’attività della Pink Room degli Ospedali Riuniti di Ancona. Si tratta del “Turbante del sorriso” in cui le donne straniere potranno usare le stoffe e i coloratissimi tessuti africani per realizzare dei turbanti da donare alle donne malate oncologiche nella Pink Room. Il progetto, realizzato in collaborazione con l’iniziativa Free Woman e con Ospedali Riuniti sta per partire.

musicamente 1

In  cattedra, una volta al mese dal 25 settembre – data di inizio del corso – fino a giugno, troveremo una maestra d’eccezione: la ballerina e attrice jesina Alice Bellagamba, che dopo il debutto nel 2008 al talent “Amici di Maria De Filippi”, ha visto la sua carriera in ascesa, lanciata sempre più verso la tv e il cinema. Volto amatissimo del piccolo schermo e del cinema, recentemente Alice ha intrapreso la strada della regia, producendo il suo primo cortometraggio “Last chance” di cui è regista e sceneggiatrice, oltre che interprete.

alice

L’Associazione Musica…mente nasce nel 2013 e ha sede in via Cupramontana 10 ad Ancona. La presidente è Manuela Bocchetta. Info alla pagina Facebook “Musica…mente”.

musicamente 3

 Tante idee e tanti progetti, scanditi a ritmo della musica più speciale che ci sia: quella della generosità.

Post precedente

Visi e Voci 30 settembre 2017

Post succesivo

Lo spettacolo del trofeo Kinder

Ciro Montanari

Ciro Montanari

Nato a Senigallia (Ancona), nel 1966, esercita la professione di giornalista da oltre trent'anni, diventando professionista il 15 settembre 1992. Inizia a collaborare nel campo dell'informazione nel 1986 attraverso radio Velluto Senigallia. Dal 1988 passa al piccolo schermo con Tv Centro Marche, poi alla carta stampata come redattore e direttore responsabile di riviste regionali e nazionali. Negli anni si specializza in vari campi del mondo della comunicazione: radio, televisione, uffici stampa, presentazioni, organizzazione di eventi, corsi scolastici, web. Dopo oltre venti anni di lavoro con Nerosubianco, fonda l'agenzia di servizi giornalistici Visi e Voci.

Nessun Commento

Lascia un commento