Trasmissioni tv 2017

Visi e Voci 21 ottobre 2017

I servizi della quarantaduesima puntata di Visi e Voci in onda il 21 ottobre 2017 su Tv Centro Marche.

puntata n.42 del 21 ottobre 2017

1 A Serra de’ Conti dove due ragazzini che vivono in una zona isolata, restano esclusi dal giro dello scuolabus. E proprio per sostenere le loro ragioni  un gruppo di genitori ha dato vita ad una manifestazione di protesta.

2 A Corinaldo c’è sconcerto ed indignazione per quanto accaduto proprio nel giorno della festa di Santa Maria Goretti. Ignoti avrebbero profanato il santuario della Santa bambina.

3 Un progetto rimasto incompiuto da oltre 15  anni a causa della burocrazia. Parliamo  del centro Azzeruolo di Jesi, ideato per accogliere persone malate di autismo altrimenti destinate a centri non specializzati. All’appello delle famiglie verso la Regione, affinché superi gli ostacoli burocratici, ora si unisce anche il Comune.

4 Ad Ussita devastata dal sisma sono tanti gli esempi che arrivano da chi resiste nonostante le difficoltà che ancora si vivono ad oltre un anno dal terremoto. E’ il caso di un allevatore di trote che solo pochi mesi del sisma aveva terminato dei lavori di sistemazione del suo impianto. Siamo andati a vedere quella che è la sua quotidianità

 5 Ad 88 anni realizza opere straordinarie. Si tratta di Edgardo Mugnoz. Lo abbiamo incontrato proprio dove mette in atto  tutta la sua creatività.

puntata n.42 del 21 ottobre 2017 (2)

TEMA DELLA PUNTATA:

Quando tutto il resto è perso, rimane ancora il futuro.

 

Post precedente

MYCICERO, BRUTTO ESORDIO IN SERIE B

Post succesivo

Visi e Voci 28 ottobre 2017

Ciro Montanari

Ciro Montanari

Nato a Senigallia (Ancona), nel 1966, esercita la professione di giornalista da oltre trent'anni, diventando professionista il 15 settembre 1992. Inizia a collaborare nel campo dell'informazione nel 1986 attraverso radio Velluto Senigallia. Dal 1988 passa al piccolo schermo con Tv Centro Marche, poi alla carta stampata come redattore e direttore responsabile di riviste regionali e nazionali. Negli anni si specializza in vari campi del mondo della comunicazione: radio, televisione, uffici stampa, presentazioni, organizzazione di eventi, corsi scolastici, web. Dopo oltre venti anni di lavoro con Nerosubianco, fonda l'agenzia di servizi giornalistici Visi e Voci.

Nessun Commento

Lascia un commento