Sociale

Dalla Parte Delle Donne contro ogni violenza

“Sprangate le vostre biblioteche, se volete; ma non mettete nessun cancello, alcuna catena, alcuna serratura, alla libertà della mia mente”.

Ispirandosi a questo significativo aforisma di Virginia Woolf, dal 2002 è nata l’associazione di volontariato Dalla Parte delle Donne di Senigallia.

Un impegno profondo, vero, leale ed efficace per offrire ascolto e sostegno a donne in condizione di disagio e maltrattamento.

Dalla Parte Delle Donne lavora quotidianamente per combattere ogni tipo di violenza (fisica e piscologica) contro le donne.

“Dalla Parte delle Donne” è formata da volontarie donne, tutte con una formazione specifica sul fenomeno della violenza maschile sulle donne. L’accoglienza allo sportello, garantisce in modo assoluto l’anonimato, senza obbligo di denuncia o segnalazione.

Alcune hanno inoltre una formazione in campo giuridico, psicologico e sociale.

COMPONENTI ASSOCIAZIONE DALLA PARTE DELLE DONNE

Sabina Sartini (presidente)

Orietta Savelli

Angelica Priori

Marta Mereu

Manuela Duca

Daniela Magagnini

Eleonora Selvetti

Paola Garrone

Francesca Mariangeli

Romina Gargamelli

Lucrezia Rinaldi

____________________________________________________________

Tra le attività svolte da “Dalla Parte delle Donne”:

  • Prima accoglienza a donne in difficoltà attraverso l’ascolto e consulenze legali e psicologiche.
  • Colloqui individuali di sostegno per favorire la consapevolezza ed intraprendere il processo di uscita dalla terribile situazione di violenza.
  • Partecipazione agli incontri di rete territoriali e d’Ambito.
  • Studio del fenomeno della violenza attraverso dati raccolti in forma anonima.
  • Formazione continua sulle tematiche specifiche della violenza sulle donne.
  • Attività di sensibilizzazione e prevenzione rivolta alla cittadinanza.

Un’altra attività che trova spazio presso l’associazione Dalla Parte delle Donne è rappresentata dai corsi  di EcoModa proposti da Fili di Luce, un percorso guidato attraverso l’incredibile e stimolante mondo delle creazioni in tessuto.

Un percorso completo per rispondere a desideri ed esigenze personali, imparando tecniche di modellistica, di taglio e confezione; oltre le rifiniture a mano, si impara l’utilizzo della macchina da cucire e della taglia e cuce.

Durante i  corsi di sartoria si realizzano capi di abbigliamento, borse e accessori, mentre durante i corsi di cucito creativo si apprendono varie tecniche. Un cammino per conoscere il significato simbolico ed energetico dei colori, i benefici delle loro vibrazioni scoprendo il linguaggio del vestire.

Esclusività e auto produzione, autonomia, autostima e consapevolezza, sono valori aggiunti che ogni partecipante ai corsi di Fili di Luce acquisisce insieme alla tecnica, alla professionalità che si porterà a casa con le creazioni realizzate durante le ore di formazione.

Ogni anno l’associazione “Dalla Parte delle Donne” ha proposto sul territorio dei percorsi al femminile.

2012: madri, con condivisione e sostegno a tutte le donne che sono diventate mamme.

2013: donne, sensibilizzazione e prevenzione sulle condizioni critiche in cui la donna può trovarsi nella vita.

2014: Io, l’Altra, Noi insieme per riflettere sul significato dell’essere donna e sulla consapevolezza di sé.

2015: Formazione operatrici sul tema della violenza alle donne e del maltrattamento familiare.

2016: due grandi eventi. La fiaccolata “Una luce contro il silenzio: se sai NON tacere”.

La riapertura dello sportello d’accoglienza, chiuso causa alluvione da maggio 2014.

 2017: percorso sull’autostima “Perché io valgo”.

“Dalla Parte delle Donne” forma continuamente nuove volontarie e garantisce l’apertura dello sportello due pomeriggi a settimana: il  martedì e il giovedì dalle 16:30 alle 18:30. Per esigenze particolari, riceve su appuntamento.

“Dalla Parte Delle Donne”: un impegno profondo per offrire ascolto e sostegno alle donne. Sempre e comunque ….

Post precedente

La scrittrice Talita Frezzi ospite a Barbara

Post succesivo

La Pro Loco di Serra de' Conti compie 50 anni

Ciro Montanari

Ciro Montanari

Nato a Senigallia (Ancona), nel 1966, esercita la professione di giornalista da oltre trent'anni, diventando professionista il 15 settembre 1992. Inizia a collaborare nel campo dell'informazione nel 1986 attraverso radio Velluto Senigallia. Dal 1988 passa al piccolo schermo con Tv Centro Marche, poi alla carta stampata come redattore e direttore responsabile di riviste regionali e nazionali. Negli anni si specializza in vari campi del mondo della comunicazione: radio, televisione, uffici stampa, presentazioni, organizzazione di eventi, corsi scolastici, web. Dopo oltre venti anni di lavoro con Nerosubianco, fonda l'agenzia di servizi giornalistici Visi e Voci.