Sport

Primo successo MyCicero Battuto il Pescara

E’ arrivata la tanto attesa prima vittoria nel campionato di serie B per la MyCicero Senigallia che, al termine di un match entusiasmante, ha superato il Pescara con il punteggio di 50-45.

Un successo che permette alla formazione di Cristina Mazzaferri di respirare e di guardare in prospettiva con maggiore fiducia. Ad inizio gara regna l’equilibrio con entrambe le compagini molto nervose per la paura di perdere. Tantissime, soprattutto da parte della MyCicero le palle perse e troppi gli errori su tiri facili da sotto. Nonostante questo, la difesa riesce però a contenere l’attacco avversario ed al termine del secondo quarto il passivo è di 12-24.

Negli spogliatoi le ragazze girano pagina spronate dalla capitano e coach Mazzaferri, capace di caricare le giocatrici e motivarle nel migliore dei modi.  Da subito inizia la rimonta e già nel terzo quarto arriva un primo sorpasso. Al 34esimo la partita registra ancora una situazione di equilibrio (41-40) e negli ultimi minuti di gioco sono le ospiti ad inseguire.

Il finale è da cardiopalma con rapidi cambi di fronte, punto su punto, sino alla sirena.

“E’ stato un match durissimo sul piano fisico – afferma Cristina Mazzaferri – ma tutte le ragazze della MyCicero sono state molto brave a mantenere la concentrazione in difesa dal primo all’ultimo minuto, riuscendo per diverse volte a far scadere il tempo utile per andare al tiro delle abruzzesi.” 

Da sottolineare il “ventello” nello score di Sofia Angeletti, di cui 16 punti realizzati nel terzo e quarto tempo. In difesa, note di merito particolari per Coccitto che ha recuperato una infinità di palle e per Amadei, capace di farsi rispettare in ogni circostanza. Dopo questa importantissima vittoria, il campionato si ferma per le festività. Si tornerà in campo a gennaio con la trasferta di Roseto e con tantissima fiducia per continuare a risalire la classifica.

TABELLINO DEL MATCH:

Parziali 6-13, 6-11, 21-12, 17-9

MyCicero Senigallia: Cattalani 0, Veroli 3, Amadei 8, Bucciolini 7, Coccitto 0, Formica 1, Marconi 4, Bonacci 7, Angeletti 20, Mazzaferri e Lazzari ne.

Yale Pescara: Passeri 0, Dalaudi 2, Servadio 10, Traino 5, Nardelli 0, Lucente 10, Lunadei 7, Renzetti 0, Scoglia 9, Bellante 0, Madonna 2.

Post precedente

Scuola di vita indipendente

Post succesivo

Visi e Voci 16 dicembre 2017

Ciro Montanari

Ciro Montanari

Nato a Senigallia (Ancona), nel 1966, esercita la professione di giornalista da oltre trent'anni, diventando professionista il 15 settembre 1992. Inizia a collaborare nel campo dell'informazione nel 1986 attraverso radio Velluto Senigallia. Dal 1988 passa al piccolo schermo con Tv Centro Marche, poi alla carta stampata come redattore e direttore responsabile di riviste regionali e nazionali. Negli anni si specializza in vari campi del mondo della comunicazione: radio, televisione, uffici stampa, presentazioni, organizzazione di eventi, corsi scolastici, web. Dopo oltre venti anni di lavoro con Nerosubianco, fonda l'agenzia di servizi giornalistici Visi e Voci.