Trasmissioni tv 2017

Visi e Voci 16 giugno 2018

I servizi della settantaseiesima puntata di Visi e Voci in onda il 16 giugno 2018 su Tv Centro Marche.

1 In apertura ci occupiamo del pellegrinaggio a Piedi Macerata Loreto che per questa 40° edizione ha accolto oltre 100 mila partecipanti. A salutare i fedeli in partenza lo stesso Papa Francesco.

2 Per la sua prima visita ufficiale in Italia, il presidente del Consiglio Conte ha scelto Arquata, uno dei centri simbolo del terremoto del 2016 che pianse 50 vittime tra cui la più piccola Marisol di appena 18 mesi. Il premier ha incontrato alcuni terremotati e deposto una corona di alloro a Pescara del Tronto, frazione cancellata dal sisma.

3 Restiamo nei luoghi del cratere, perché le conseguenze del terremoto, e ovviamente le difficoltà che ne sono seguite, sarebbero tra le cause di molti divorzi. Prova ne è il caso di Ussita dove le coppie che si sono dette addio sono oltre il doppio della media nazionale.

4 Una storia che ha dell’incredibile è quella di un uomo di Montecarotto che, noncurante di essere affetto da hiv, per anni  avrebbe continuato ad avere rapporti sessuali non protetti. Oltre 200 le sue  potenziali  vittime. Ma lui nega tutto.

5 E mentre inizia il count down per i quasi 14 mila maturandi marchigiani che dal 20 giugno saranno impegnati negli esami di stato (particolare curioso, a livello nazionale il 40% di loro non conosce neppure le date), da Mondolfo una bella storia di cultura. Un cittadino, seguendo la passione della figlia per la lettura, ha donato al paese una piccola libreria, una mini biblioteca all’aperto, con pubblicazioni da consultare gratuitamente e liberamente. La struttura è stata sistemata nel parco della rimembranza.

6 Una rivoluzione si abbatte sull’emittenza televisiva locale. Arriva il nuovo digitale terrestre. E mentre televisioni locali e telespettatori si preparano all’ennesimo cambiamento, dal consiglio regionale delle Marche arriva un atto di vicinanza alle tv marchigiane.

7 Nelle Marche il settore trasporti continua a soffrire. Dei problemi e delle richieste da avanzare al nuovo governo si è parlato nel convegno regionale organizzato da Transport Service e Confartigianato Trasporti a San Benedetto del Tronto.

TEMA DELLA PUNTATA:

Se era grande ciò che hai superato, sarà immenso ciò che raggiungerai.

Post precedente

Con Kairos il "Premio Arte" a Senigallia in Moda

Post succesivo

Il gran finale della "Settimana della musica" di Jesi

Ciro Montanari

Ciro Montanari

Nato a Senigallia (Ancona), nel 1966, esercita la professione di giornalista da oltre trent'anni, diventando professionista il 15 settembre 1992. Inizia a collaborare nel campo dell'informazione nel 1986 attraverso radio Velluto Senigallia. Dal 1988 passa al piccolo schermo con Tv Centro Marche, poi alla carta stampata come redattore e direttore responsabile di riviste regionali e nazionali. Negli anni si specializza in vari campi del mondo della comunicazione: radio, televisione, uffici stampa, presentazioni, organizzazione di eventi, corsi scolastici, web. Dopo oltre venti anni di lavoro con Nerosubianco, fonda l'agenzia di servizi giornalistici Visi e Voci.