Trasmissioni tv 2019

Visi e Voci 20 luglio 2019

I servizi della puntata n. 133 di Visi e Voci in onda il 20 luglio 2019 su Tv Centro Marche.

1 In apertura la difficile situazione che si è venuta a creare agli ospedali riuniti di Ancona dove, per carenza di personale, in concomitanza con le ferie, i dipendenti sono costretti ad un super lavoro. Inoltre c’è la questione degli orari straordinari maturati che l’azienda è orientata a prescrivere.

2 Tra i primati negativi della nostra regione, c’è quello che riguarda il calo delle nascite. Nel 2018 nelle Marche è stato toccato il minimo storico.

3 Si sono dati appuntamento a Senigallia i gemelli di tutta Italia. Una sessantina le coppie che nei giorni scorsi hanno invaso la spiaggia di velluto per la 18° edizione del raduno nazionale dedicato alle gocce d’acqua.

4 La Questura di Ancona ha avviato una duplice campagna estiva per la sicurezza sulle spiagge attiva da Senigallia a Numana, e contro le truffe agli anziani.

5 A Castelraimondo, invece, le telecamere di sorveglianza hanno incastrato i ladri dell’abbraccio.

6 Percorrerà 4500 chilometri in bicicletta per raggiungere Caponord, ai confini del mondo, lo studente 22enne dell’università Politecnica delle Marche, ucraino di nascita ma civitanovese di adozione, con il pallino delle due ruote. La sua avventura è iniziata lunedì 15 luglio.

7 E’ partita la commercializzazione di una tipicità della nostra regione, la cipolla di Suasa. Il primo ordine è arrivato dalla Liguria. Abbiamo approfondito la questione attraverso l’analisi della sua storia.

TEMA DELLA PUNTATA:

 Il supremo frutto dell’autosufficienza è la libertà (Epicuro)

Post precedente

Senigallia in Moda 2019, emozioni, contenuti e divertimento

Post succesivo

Senigallia, 23° Bandiera Blu grazie a qualità delle acque ed offerta turistica

Ciro Montanari

Ciro Montanari

Nato a Senigallia (Ancona), nel 1966, esercita la professione di giornalista da oltre trent'anni, diventando professionista il 15 settembre 1992. Inizia a collaborare nel campo dell'informazione nel 1986 attraverso radio Velluto Senigallia. Dal 1988 passa al piccolo schermo con Tv Centro Marche, poi alla carta stampata come redattore e direttore responsabile di riviste regionali e nazionali. Negli anni si specializza in vari campi del mondo della comunicazione: radio, televisione, uffici stampa, presentazioni, organizzazione di eventi, corsi scolastici, web. Dopo oltre venti anni di lavoro con Nerosubianco, fonda l'agenzia di servizi giornalistici Visi e Voci.