Trasmissioni tv 2019

Visi e Voci 28 settembre 2019

I servizi della puntata n. 143 di Visi e Voci in onda il 28 settembre 2019 su Tv Centro Marche.

1 In apertura andiamo in provincia di Ancona per parlare di spopolamento dei piccoli centri. Succede a San Marcello, in cui i servizi sono scarsi da tempo. Ultima notizia negativa per i pochi residenti, la chiusura  del circolo degli anziani.

2 Da San Severino Marche segnaliamo un bellissimo gesto di generosità, grazie al quale è stato possibile fare dei lavori di miglioramento dell’ospedale.

3 Ad Ancona fa invece tappa la signora dei mari più bella del mondo, ovvero la nave scuola della marina militare “Amerigo Vespucci”.

4 Una delle ultime tartarughe avvistate lungo la costa marchigiana, era stata, a Pesaro, Luciana che ha deposto le sue uova a Baia Flaminia. In generale sono centinaia quelle curate e rimesse in libertà negli ultimi anni, grazie ad un apposito progetto.

5 Siamo entrati da qualche giorno nella stagione autunnale, e tra i momenti più attesi c’è quello della vendemmia, che nel passato scandiva la vita di tutta la famiglia, nelle nostre campagne.

6 E grazie all’uva, tipiche di queste periodo, sulle nostre tavole sono le ciambelle di mosto, una ricetta antica che conosce numerose varianti.

TEMA DELLA PUNTATA:

Il futuro NON è del tutto nostro, ma nemmeno tutto al di fuori della nostra portata.

 (Epicuro)

Post precedente

Visi e Voci 21 settembre 2019

Post succesivo

A Senigallia torna "Sapori d'Autunno"

Ciro Montanari

Ciro Montanari

Nato a Senigallia (Ancona), nel 1966, esercita la professione di giornalista da oltre trent'anni, diventando professionista il 15 settembre 1992. Inizia a collaborare nel campo dell'informazione nel 1986 attraverso radio Velluto Senigallia. Dal 1988 passa al piccolo schermo con Tv Centro Marche, poi alla carta stampata come redattore e direttore responsabile di riviste regionali e nazionali. Negli anni si specializza in vari campi del mondo della comunicazione: radio, televisione, uffici stampa, presentazioni, organizzazione di eventi, corsi scolastici, web. Dopo oltre venti anni di lavoro con Nerosubianco, fonda l'agenzia di servizi giornalistici Visi e Voci.