Trasmissioni tv 2019

Visi e Voci 12 ottobre 2019

I servizi della puntata n. 145 di Visi e Voci in onda il 12 ottobre 2019 su Tv Centro Marche.

1 In apertura dedichiamo le nostre attenzioni ad una bella idea di Luca Maiolini, un parrucchiere di Jesi che regala un taglio di capelli a tutte quelle donne che sono disposte a donare ai malati oncologici una parte dei loro capelli per realizzare parrucche oncologiche.

2 A Pesaro sono state liberate molte tartarughine nate da uova deposte da una tartaruga sulla spiaggia di baia Flaminia. Si tratta di un fatto tanto eccezionale da aver attirato l’attenzione di esperti di mezzo mondo, ma anche tale da far riflettere sui cambiamenti climatici e sullo stato del nostro ambiente.

3 Parecchie centinaia le persone che hanno visitato al porto di Ancona l’Amerigo Vespucci, la nave più bella del mondo, nelle Marche in occasione  delle celebrazioni per gli 800 anni dalla  partenza di san Francesco dallo scalo dorico verso la Terra Santa.

4 Tre giorni dedicati alle delizie di stagione ed all’artigianato locale nella splendida cornice del Foro Annonario di Senigallia, grazie all’11° edizione di Sapori d’Autunno.  La manifestazione, promossa ed organizzata da Confartigianato di Senigallia ha ospitato le Pro Loco dei Comuni del territorio con prodotti tipici di artigianato artistico ed eccellenze di ogni singolo Comune. Quest’anno le novità della Fiera Micologica, dell’area giochi per bambini con gonfiabili ed attrazioni, e del mercato cittadino con numerosi ambulanti in piazza Garibaldi. Inoltre, “Orto Antico Bio”, con duemila varietà di piante, alcune decine di espositori di qualità e lo stand della Casa della Gioventù.

TEMA DELLA PUNTATA:

Non è possibile vivere piacevolmente se non vivendo giustamente e saggiamente.

 (Epicuro)

Post precedente

Visi e Voci 5 ottobre 2019

Post succesivo

Il Sapore dell'Autunno grazie a Confartigianato

Ciro Montanari

Ciro Montanari

Nato a Senigallia (Ancona), nel 1966, esercita la professione di giornalista da oltre trent'anni, diventando professionista il 15 settembre 1992. Inizia a collaborare nel campo dell'informazione nel 1986 attraverso radio Velluto Senigallia. Dal 1988 passa al piccolo schermo con Tv Centro Marche, poi alla carta stampata come redattore e direttore responsabile di riviste regionali e nazionali. Negli anni si specializza in vari campi del mondo della comunicazione: radio, televisione, uffici stampa, presentazioni, organizzazione di eventi, corsi scolastici, web. Dopo oltre venti anni di lavoro con Nerosubianco, fonda l'agenzia di servizi giornalistici Visi e Voci.