Trasmissioni tv 2019

Visi e Voci 19 ottobre 2019

I servizi della puntata n. 146 di Visi e Voci in onda il 19 ottobre 2019 su Tv Centro Marche.

1 Un gruppo facebook per condividere storie ed emozioni autentiche. E’  un  piccolo esperimento social  e sociale quello che da Senigallia lancia  la sfida di una “rivoluzione sensibile” dei social.

2 A Pieve Torina   i bambini giocano a salvare le opere dal sisma. In occasione della settimana della protezione civile,  sbarca a scuola un laboratorio che simula il recupero di beni culturali in caso di terremoto.

3 A Pesaro niente più file agli sportelli:  il certificato anagrafico si fa in edicola! Parte la sperimentazione. 5  gli esercizi aderenti.

4 Un’app in 12 lingue  per promuovere gli  screening oncologici tra i migranti. Contro il cancro la Regione Marche punta su tecnologia  e multiculturalità.

5 In più di 3 mila da tutte le Marche e anche da fuori, ad Ancona  per partecipare al maxi concorso nella sanità. In ballo 56 posti di lavoro.

6 Giuggiole che passione! Annata d’oro. Quantità e qualità al top nelle Marche, qui dove un frutto dimenticato è diventato anche liquore.

TEMA DELLA PUNTATA:

Divino è per il mortale aiutare l’altro mortale, e questa è la via per la Gloria eterna.

 (Plinio il vecchio)

Post precedente

Il Sapore dell'Autunno grazie a Confartigianato

Post succesivo

IIS Marconi Pieralisi, dagli studenti un'idea geniale

Ciro Montanari

Ciro Montanari

Nato a Senigallia (Ancona), nel 1966, esercita la professione di giornalista da oltre trent'anni, diventando professionista il 15 settembre 1992. Inizia a collaborare nel campo dell'informazione nel 1986 attraverso radio Velluto Senigallia. Dal 1988 passa al piccolo schermo con Tv Centro Marche, poi alla carta stampata come redattore e direttore responsabile di riviste regionali e nazionali. Negli anni si specializza in vari campi del mondo della comunicazione: radio, televisione, uffici stampa, presentazioni, organizzazione di eventi, corsi scolastici, web. Dopo oltre venti anni di lavoro con Nerosubianco, fonda l'agenzia di servizi giornalistici Visi e Voci.