Trasmissioni tv 2019

Visi e Voci 26 ottobre 2019

I servizi della puntata n. 147 di Visi e Voci in onda il 26 ottobre 2019 su Tv Centro Marche.

1 In apertura andiamo a Fabriano dove, nell’ambito delle iniziative organizzate per la giornata del cane guida, l’unione ciechi e ipovedenti ha voluto una lezione speciale con i cani guida che sono entrati a scuola.

2 Ed a proposito di cose belle fatte a scuola, le nostre telecamere si sono occupate del progetto della Comunità Europea con l’obiettivo di promuovere la cooperazione tra gli Stati dell’Unione. Un’indimenticabile esperienza vissuta dagli studenti dell’Istituto comprensivo “Gigli” di Monte Roberto, Castelbellino San Paolo di Jesi.

 3 Questo mese di ottobre che sta per concludersi ci ha spesso regalato un’altra fetta di estate, che ha addirittura spinto a tornare in spiaggia in costume. Ma ha anche prodotto fioriture fuori stagione e mandato in tilt l’agricoltura.

4 E tra gli alimenti caratteristici dell’autunno, figurano i legumi che non dovrebbero mai mancare sulle tavole soprattutto in questo periodo dell’anno.

5 Ottobre è anche il mese dei tartufi. Quest’anno tra l’altro i prezzi sono più abbordabili. Ecco allora qualche consiglio su come sceglierli e come conservali per poterli poi gustare a casa.

6 E nel frattempo si avvicina halloween. Andiamo quindi a scoprire alcune curiosità sulla zucca, l’ortaggio simbolo di questa festa.

 

TEMA DELLA PUNTATA:

Le cose GRANDI della vita sono e saranno – per tutto il corso del tempo – governate dalla ragione.

 (Epicuro)

Post precedente

IIS Marconi Pieralisi, dagli studenti un'idea geniale

Post succesivo

Visi e Voci 2 novembre 2019

Ciro Montanari

Ciro Montanari

Nato a Senigallia (Ancona), nel 1966, esercita la professione di giornalista da oltre trent'anni, diventando professionista il 15 settembre 1992. Inizia a collaborare nel campo dell'informazione nel 1986 attraverso radio Velluto Senigallia. Dal 1988 passa al piccolo schermo con Tv Centro Marche, poi alla carta stampata come redattore e direttore responsabile di riviste regionali e nazionali. Negli anni si specializza in vari campi del mondo della comunicazione: radio, televisione, uffici stampa, presentazioni, organizzazione di eventi, corsi scolastici, web. Dopo oltre venti anni di lavoro con Nerosubianco, fonda l'agenzia di servizi giornalistici Visi e Voci.